QSA Consulting & Project

“Sicurezza ed affidabilità delle attrezzature a pressione”, il convegno SAFAP a Roma il 14 e 15 ottobre

ottobre 1, 2014adminEventi, Novità0

safap-270pxGiunge alla sesta edizione l’atteso convegno SAFAP dal titolo “Sicurezza ed affidabilità delle attrezzature a pressione”, che si terrà a Roma presso la sede del CNR il 14 e 15 ottobre 2014.
Proposto con cadenza biennale a partire dal 2004, il convegno si configura ormai come il più rilevante appuntamento nazionale di confronto tecnico-scientifico del settore.

Le sessioni tematiche previste nel programma saranno dedicate ai vari aspetti della vita delle attrezzature a pressione: dalla progettazione alla fabbricazione, dall’ispezione alla manutenzione. A conclusione del convegno, inoltre, si terrà un workshop dedicato alla presentazione dei lavori di normazione elaborati ed in corso di elaborazione in ambito nazionale.
Sul portale Inail è possibile compilare la scheda di registrazione e consultare tutte le informazioni utili sul convegno.

Salute e sicurezza sul lavoro, dal 24 al 27 agosto a Francoforte il Congresso mondiale

luglio 23, 2014adminEventi, Novità0

congressflyer_en-1-250pxSi terrà a Francoforte, dal 24 al 27 agosto, la ventesima edizione del Congresso Mondiale sicurezza e salute sul lavoro – Forum globale per la prevenzione.
L’evento è promosso ogni tre anni dalle organizzazioni internazionali ISSA e ILO insieme alla tedesca DGUV, e vedrà la partecipazione di circa 4000 tra esperti, decision maker, datori di lavoro e rappresentanti dei lavoratori da oltre 130 paesi. Al centro del Forum lo scambio di idee, ricerche e buone pratiche sui temi più importanti nell’ambito della salute e sicurezza sul lavoro.

Il programma prevede sessioni plenarie e tecniche, eventi speciali, presentazioni e visite nelle aziende.
Tanti i temi in discussione, a partire dalla strategia Vision Zero per la promozione della cultura della prevenzione nella sicurezza sociale, per arrivare alle sfide che la globalizzazione e i cambiamenti demografici pongono nell’approccio al lavoro nei diversi paesi del mondo.
Non mancheranno gli eventi collaterali, come l’International Media Festival for Prevention, un concorso dedicato ai migliori lavori video sui temi della salute e sicurezza.

Read more →

Prevenzione e gestione dello stress lavoro-correlato, la campagna europea 2014-2015

giugno 9, 2014adminEventi, Novità0

poster-en-healthy-workplaces-270pxHa preso il via da Bruxelles “Insieme per la prevenzione e la gestione dello stress lavoro correlato”, la campagna biennale 2014-2015 sui rischi psicosociali nell’ambiente di lavoro, promossa dall’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) e coordinata in Italia dall’Inail.

Secondo un sondaggio commissionato dall’agenzia, oltre la metà dei lavoratori europei ritiene che lo stress lavoro correlato sia molto presente nel proprio ambiente lavorativo, e quattro su dieci ritengono che il problema non venga affrontato adeguatamente.
Secondo il commissario europeo all’occupazione László Andor, “La gestione dello stress correlato al lavoro è uno dei cardini per garantire la salute, la sicurezza e il benessere dei lavoratori europei”. Andor ha anticipato che il “Quadro strategico dell’UE in materia di salute e sicurezza sul lavoro 2014-2020″ proporrà una serie di azioni per la promozione della salute mentale come fattore chiave nella prevenzione delle malattie legate al lavoro.

Secondo l’OSHA anche i rischi psicosociali, come ogni altro rischio che riguardi la salute e la sicurezza sul lavoro, possono essere gestiti dalle imprese in modo sistematico e risolutivo attraverso l’uso di semplici strumenti. È importante che il problema venga affrontato dalle imprese e dai lavoratori in stretta collaborazione, con azioni di prevenzione condivise che portano benefici in termini di crescita e competitività. La campagna fornisce il supporto e la guida necessari ai datori di lavoro, ai dirigenti, ai lavoratori e ai loro rappresentanti.

Sul portale della campagna sono disponibili tutte le informazioni, gli strumenti e i materiali da scaricare.

Matera, la “Settimana della Sicurezza sul Lavoro”

giugno 4, 2014adminEventi, Novità0

settimana-sicurezza-sul-lavoro-270pxInizia oggi a Matera la “Settimana della Sicurezza sul Lavoro”, un ciclo di eventi organizzati dall’Osservatorio provinciale permanente sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro istituito presso la prefettura di Matera, in collaborazione con la sede Inail provinciale.

La manifestazione, finalizzata alla promozione e diffusione della cultura della salute e della sicurezza sul lavoro, è articolata in numerosi incontri con gli esperti del settore. Altre attività sono rivolte sia al mondo della scuola – con percorsi informativi per gli istituti tecnici e professionali – che alle piccole e medie imprese, relativamente ai modelli di organizzazione e gestione della sicurezza del lavoro.

Sul portale Inail è disponibile il programma completo della manifestazione.

Premio Imprese per la sicurezza, arriva l’edizione 2014

giugno 3, 2014adminEventi, Novità0

premio-imprese-per-la-sicurezza-270pxTerza edizione per il Premio Imprese per la sicurezza, organizzato da Confindustria e Inail con la collaborazione di APQI e Accredia.

Il riconoscimento – aperto a tutte le imprese e assegnato per tipologia di rischio e dimensione aziendale – si pone l’obiettivo di diffondere la cultura dell’innovazione e dell’eccellenza sul tema della salute e della sicurezza, per una maggiore competitività e sviluppo del sistema Paese.

Il premio misura il livello di innovazione ed il grado di consapevolezza raggiunto dalle imprese, premia quelle che si distinguono per l’impegno concreto su salute e sicurezza, ed offre allo stesso tempo la possibilità di effettuare – attraverso la compilazione del questionario di partecipazione – un check-up approfondito sulla situazione aziendale in materia di sicurezza.

Le iscrizioni scadono il 5 luglio. Maggiori informazioni, il regolamento e il questionario online di partecipazione sono disponibili nella pagina dedicata al premio sul portale di Confindustria.

“Silice Libera Cristallina: fra dibattito scientifico e buone prassi”, a Roma il simposio Inail

inail-convegno-silice-250pxÈ in corso da tempo un dibattito scientifico sulla silice libera cristallina quale fattore di rischio professionale, una problematica importante e ancora oggi sottovalutata. È ormai regolare la cadenza con cui emergono patologie polmonari da silice in specifici settori lavorativi (fusioni a cera persa, sabbiatura dei tessuti, lavorazione delle pietre artificiali per citare alcuni esempi).

Il 22 maggio 2014, presso l’auditorium Inail a Roma, il Network Italiano Silice promuove un simposio (vedi: programma in PDF) che si propone di fornire le conoscenze più aggiornate su tale rischio e sugli strumenti utili per analizzarlo e contenerlo. Verranno presentate le novità sulle strategie da mettere in atto per limitare l’azione di questo agente patogeno e saranno illustrati alla comunità scientifica e agli addetti ai lavori, gli aggiornamenti degli elaborati NIS del 2005 in tema di Igiene industriale, Sorveglianza sanitaria, Ricerca finalizzata e Aspetti Classificativi.

Saranno descritte poi alcune esperienze di interventi preventivi nei luoghi di lavoro condotte sulla base delle indicazioni fornite dalle buone pratiche NIS e verrà presentata l’area tematica Silice Libera Cristallina predisposta nel portale INAIL: “Conoscere il rischio”. La partecipazione al simposio è gratuita: tutte le informazioni, il programma e la scheda di iscrizione sono disponibili sul portale Inail.

“Analisi dei rischi e degli infortuni lavorativi”, a Roma il convegno Inail

aprile 15, 2014adminEventi, Formazione0

Il 29 e 30 aprile 2014, presso l’Auditorium Inail a Roma, si terrà il convegno “Analisi dei rischi e degli infortuni lavorativi per lo sviluppo di strumenti ed azioni finalizzati al miglioramento delle condizioni di lavoro”.

Il convegno è dedicato alla presentazione dei progetti sviluppati nell’ambito del Programma Strategico del Ministero della Salute “Analisi dei rischi e degli infortuni lavorativi per lo sviluppo di strumenti ed azioni finalizzati al miglioramento delle condizioni di lavoro”, attuato dall’Inail Settore Ricerca. Il Programma si pone l’obiettivo del contenimento degli infortuni attraverso un sistema di comunicazione diretto agli attori della prevenzione e ai lavoratori, sia nelle istituzioni che nelle imprese, con approfondimenti e analisi mirate all’individuazione delle cause, delle misure preventive e delle categorie lavorative maggiormente a rischio.

Le informazioni e il programma del convegno sono disponibili sul portale Inail – Sicurezza sul lavoro.

“La sicurezza nei lavori in presenza di rischio elettrico”, l’11 marzo 2014 il seminario a Roma

febbraio 21, 2014adminEventi, Novità0

L’11 marzo 2014 si terrà a Roma il seminario “La sicurezza nei lavori in presenza di rischio elettrico – Le nuove regole”.

Il convegno è organizzato dall’INAIL e farà il punto sull’evoluzione legislativa e normativa che riguarda i lavori in bassa e alta tensione, affrontando anche i nuovi obblighi del datore di lavoro al fine di garantire la gestione in sicurezza dei lavori.

Come si legge nella presentazione dell’incontro, “Il nuovo assetto relativo alla produzione e alla trasmissione dell’energia elettrica sul territorio nazionale offre un quadro notevolmente mutato rispetto al passato che, per diversi motivi, sta spingendo sempre più gli attuali operatori del settore elettrico ad una organizzazione aziendale che preveda la possibilità di intervenire sui componenti in presenza di “rischio elettrico”. (…) Il D.Lgs 81/2008 e s.m.i stabilisce, tra l’altro, precisi adempimenti a carico al datore di lavoro al fine di adottare le necessarie misure tecniche ed organizzative atte ad eliminare o ridurre al minimo il rischio di natura elettrica ed individuare i dispositivi di protezione individuali necessari alla conduzione in sicurezza del lavoro. (…) In particolare, lo svolgimento dei lavori sotto tensione è consentito a ben determinate condizioni in relazione alla categoria del sistema elettrico, al livello di organizzazione aziendale e alla formazione degli addetti. Al riguardo, i criteri per il riconoscimento delle aziende ad operare nei sistemi elettrici di categoria II e III sono stati stabiliti con il recente Decreto 4 febbraio 2011. (…) In questo nuovo quadro legislativo l’applicazione della pertinente normativa tecnica gioca un ruolo fondamentale ai fini dell’implementazione delle corrette procedure di lavoro, nella scelta e nell’utilizzo degli idonei DPI e negli aspetti relativi alla formazione specialistica degli operatori e degli addetti in questo delicato contesto lavorativo”.

- Scarica il Programma del seminario (formato PDF).