QSA Consulting & Project

“Silice Libera Cristallina: fra dibattito scientifico e buone prassi”, a Roma il simposio Inail

inail-convegno-silice-250pxÈ in corso da tempo un dibattito scientifico sulla silice libera cristallina quale fattore di rischio professionale, una problematica importante e ancora oggi sottovalutata. È ormai regolare la cadenza con cui emergono patologie polmonari da silice in specifici settori lavorativi (fusioni a cera persa, sabbiatura dei tessuti, lavorazione delle pietre artificiali per citare alcuni esempi).

Il 22 maggio 2014, presso l’auditorium Inail a Roma, il Network Italiano Silice promuove un simposio (vedi: programma in PDF) che si propone di fornire le conoscenze più aggiornate su tale rischio e sugli strumenti utili per analizzarlo e contenerlo. Verranno presentate le novità sulle strategie da mettere in atto per limitare l’azione di questo agente patogeno e saranno illustrati alla comunità scientifica e agli addetti ai lavori, gli aggiornamenti degli elaborati NIS del 2005 in tema di Igiene industriale, Sorveglianza sanitaria, Ricerca finalizzata e Aspetti Classificativi.

Saranno descritte poi alcune esperienze di interventi preventivi nei luoghi di lavoro condotte sulla base delle indicazioni fornite dalle buone pratiche NIS e verrà presentata l’area tematica Silice Libera Cristallina predisposta nel portale INAIL: “Conoscere il rischio”. La partecipazione al simposio è gratuita: tutte le informazioni, il programma e la scheda di iscrizione sono disponibili sul portale Inail.